RIMINI: Stalking, Tavares condannato a otto anni

Cronaca
RIMINI: Stalking, Tavares condannato a otto anni Dopo la condanna a dieci anni per l’aggressione con l’acido ai danni di Gessica Notaro, Edson Tavares ha ricevuto una sentenza di colpevolezza in tribunale anche per le accuse di stalking, aggressioni ai dipendenti del delfinario di Rimini in cui lavorava la giovane, minacce a pubblico ufficiale e maltrattamenti al proprio cane. In questo secondo processo, Tavares è stato condannato a otto anni di carcere. Dovrà pagare a Gessica Notaro 10mila euro, oltre alle spese processuali, mentre sono state rigettate le richieste di risarcimento da parte di Comune di Rimini e Regione, enti che si erano costituti parti civili nel procedimento. Sono previsti inoltre per lo straniero l’interdizione dai pubblici uffici, la sospensione della potestà genitoriale durante la pena, l’espulsione dal Paese dopo la pena e la confisca del cane. La difesa del giovane ha annunciato che ricorrerà in appello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi