RIMINI: Stupri, Butungu dice di aver dormito mentre si consumavano le violenze | VIDEO

Cronaca
RIMINI: Stupri, Butungu dice di aver dormito mentre si consumavano le violenze | VIDEO Rapina aggravata, violenza sessuale di gruppo e lesioni aggravate. Queste le accuse della Procura di Rimini nei confronti dei 4 giovani arrestati per gli stupri di Miramare del 26 agosto. La pena può superare i 20 anni. Ma ancora nessuno ha ammesso chiaramente di aver compiuto abusi sessuali quella notte. I minorenni, uno dei quali ha ancora 14 anni, sono tutti nati e cresciuti in Italia. Dicono che è stato solo il capo-branco a violentare le donne, a differenza di quanto sostengono le vittime. Mentre Guerlin Butungu dichiara di essersi addormentato dopo la bevuta con i sodali. Bisognerà attendere ancora una paio di settimane per l’esito delle verifiche scientifiche sulle tracce biologiche raccolte. I minorenni intanto hanno espresso pentimento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi