RIMINI: Tentato stupro a turiste tedesche, giovane senegalese le salva | VIDEO

Cronaca
RIMINI: Tentato stupro a turiste tedesche, giovane senegalese le salva | VIDEO Ha sentito urla di donne provenire nella notte dalla spiaggia libera del porto di Rimini mentre passeggiava sul lungomare ed è corso incontro a quelle voci. Insieme alle due, c’era un terzo soggetto che, in base alle ricostruzioni, le stava aggredendo. Così il soccorritore – come riporta la stampa locale -, un 33enne bergamasco (senegalese di nascita) è saltato addosso al malvivente e lo ha messo in fuga. Se non fosse intervenuto, sarebbe potuta andare molto peggio. I protagonisti di questa storia hanno tutti più o meno la stessa età. Le vittime sono due sorelle tedesche, in vacanza a Rimini, e attorno alla mezzanotte tra martedì e mercoledì avevano deciso di passeggiare sulla battigia. L’arrestato è un cittadino romeno senza fissa dimora e con precedenti. Sarebbe stato lui, secondo le vittime e il 33enne, ad assalire le ragazze, a tentare la violenza su una di loro e a ferire con un calcio la sorella rompendole una mano. Non è la prima volta che si consumano reati in quel triangolo di sabbia tra il molo e i locali notturni. Di giorno i furti tra gli ombrelloni. Di notte può succedere anche di peggio. La zona in estate fa gola a malintenzionati, incuranti del via vai di gente, dei controlli e dei fari acesi nella notte. Sanno che lì troveranno molte prede a loro disposizione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi