ROMA: Conte alla Camera sul Blocca Trivelle “Presto una legge per fermare le estrazioni”

Politica
ROMA: Conte alla Camera sul Blocca Trivelle "Presto una legge per fermare le estrazioni" Stop dal governo alle concessioni per l’estrazione degli idrocarburi. E’ quanto ha annunciato il premier Giuseppe Conte nel corso del suo discorso alla Camere dei Deputati, che questo pomeriggio ha votato la fiducia al nuovo governo sostenuto da Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Tra i punti elencanti nel programma del Presidente del Consiglio, c’è anche quello che riguarda il cosiddetto “Blocca trivelle”, presenti in gran numero al largo del mare Adriatico e in particolare nella provincia di Ravenna. “Siamo determinati a introdurre una normativa che non consenta più il rilascio di concessioni per le trivellazioni “ ha detto Conte, che ha proposto che la legge venga inserita anche in Costituzione. Applausi da parte del Movimento 5 Stelle, reazioni più tiepide da parte del Partito Democratico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi