ROMAGNA: Accademia delle idee, la palestra delle start up innovative | FOTO

Economia
ROMAGNA: Accademia delle idee, la palestra delle start up innovative | FOTO L’esperienza di successo dei giovani di Tulips: “Il co-working gratuito del Credito Cooperativo Romagnolo è un’occasione unica per muovere i primi passi e realizzare la propria visione d’impresa”.   Il bando del CCR rivolto agli under 40 ha ricevuto il prestigioso “Premio dei Premi” “Per noi l’Accademia è stata un’occasione importantissima per realizzare il nostro sogno imprenditoriale”. Enrico Martini è il Ceo di Tulips, una delle promettenti startup che nel 2017 hanno trovato casa nella “Accademia delle Idee”: l’ufficio condiviso, al primo piano del Mercato Coperto di Cesena, messo a disposizione gratuitamente dal Credito Cooperativo Romagnolo per i giovani talenti under 40. Oggi Tulips, piattaforma per la spesa online, è un’impresa capace di camminare sulle proprie gambe e in costante crescita anche grazie all’esperienza in Accademia. “All’inizio lavoravamo nella soffitta di casa – dice Martini –.  Lo spazio di co-working ci ha dato la possibilità di conoscere altre giovani imprese e di avere un luogo più adatto e attrezzato per incontrare potenziali collaboratori, fornitori e investitori”. Per 12 mesi, le startup dell’Accademia possono usufruire senza costi di scrivanie, servizio internet wifi, archivio, stampante comune, sala riunioni e relax, e della consulenza del personale della banca per muovere i primi fondamentali passi verso il successo. Nel 2018 sono state 9 le neo imprese ospitate nell’Accademia tra cui Mayp Digital, PonyPony, Origami e tante altre. Il PREMIO DEI PREMI  L’alto profilo del progetto ha portato il Credito Cooperativo Romagnolo a vincere due prestigiosi premi:  il “Premio ABI Lab” come banca retail più innovativa per l’azione a favore dei giovani, e il “Premio dei Premi” conferito ogni anno ai “campioni dell’innovazione per l’Italia del cambiamento” su concessione del presidente della Repubblica. Lo scorso 4 marzo, nella Sala Koch di palazzo Madama, la banca ha ritirato il premio dalle mani del presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.  “È il riconoscimento della nostra attenzione verso i giovani più talentuosi” dice il presidente del CCR Valter Baraghini.  “Con l’Accademia offriamo alle giovani startup tutto il supporto di formazione e consulenza che la nostra banca può mettere a disposizione, attraverso la nostra Associazione Giovani attiva sin dal 2010” aggiunge il direttore generale Giancarlo Petrini. Il NUOVO BANDO La nuova edizione di “Accademia delle Idee” è stata appena lanciata. Per partecipare bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 40 anni e un progetto di prodotto o servizio innovativi in settori come digitale, consulenze, grafica, creatività e comunicazione, ambiente.  Il bando scade il 7 aprile. Il dettaglio dei requisiti per partecipare è disponibile su https://www.ccromagnolo.it/accademia-delle-idee/. E-mail: giovani@ccromagnolo.it Telefono 0547618250    Facebook: Giovani Credito Cooperativo Romagnolo   Didascalia foto  foto 1: alcuni giovani delle start up di Accademia delle Idee e i ragazzi dell’Associazione Giovani CCR Massimiliano Montalti e Riccardo Brandolini . foto 2: Cesare Bizzocchi, Arianna Alpini, Lucia Molari del Credito Cooperativo Romagnolo con Simona Francolini e Chiara Bedei di Associazione Giovani CCR.     informazione pubblicitaria

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi