ROMAGNA: E45, richiesta una nuova indagine sul viadotto Puleto

Attualità
ROMAGNA: E45, richiesta una nuova indagine sul viadotto Puleto E’ stata richiesta una nuova indagine sul ponte Puleto, nella tratta dell’E45 che collega le province di Arezzo e Forlì-Cesena. Il viadotto è stato sequestrato il 16 gennaio 2019 e dissequestrato il 2 ottobre 2019, a seguito del resoconto del consulente del gip Claudio Modena, che escludeva eventuali rischi. Il giudice per le indagini preliminari di Arezzo, ha disposto un ulteriore approfondimento, perché non sono stati accertati i motivi di pericolosità del viadotto al momento del sequestro e prima degli accorgimenti effettuati da Anas. L'incarico è stato affidato a Vincenzo Laudazi, l’ingegnere dovrà consegnare la relazione all’udienza fissata per il 6 aprile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi