ROMAGNA: L’Ausl riprende l’attività di screening

Attualità
ROMAGNA: L'Ausl riprende l'attività di screening Il primo giugno prossimo riprende, in tutta l’Ausl Romagna, l’attività degli screening oncologici mammografico e del colon retto. Per quello del collo dell’utero invece gli appuntamenti prenderanno il via il successivo primo luglio. Da lunedì prossimo dunque i professionisti e gli operatori aziendali inizieranno a recuperare, in ordine cronologico, gli appuntamenti che, dallo scorso 7 marzo, erano stati sospesi per cercare di minimizzare i contatti sociali al fine del contenimento dell’infezione da nuovo coronavirus. Gli utenti con appuntamento sospeso per lo screening del colon retto dallo scorso marzo riceveranno un sms, mentre le donne che devono eseguire la mammografia di screening riceveranno una lettera invito con tutte le indicazioni da seguire. Si potrà quindi prenotare anche tramite mail. Questa situazione ovviamente comporterà ritardi nell’attività di screening ed ogni appuntamento avrà una durata doppia rispetto al passato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi