ROMAGNA: Misura minima delle vongole, si rischia lo stop alla pesca | VIDEO

Attualità
ROMAGNA: Misura minima delle vongole, si rischia lo stop alla pesca | VIDEO Parliamo di pesca. C'è fermento nel settore in attesa di una deroga alla misura minima delle vongole. Ecco il punto della situazione   Oltre 120 famiglie di pescatori fra Rimini e Ravenna rischiano di ritrovarsi in seria difficoltà se non verrà confermato il via libera alla pesca in Adriatico per le vongole con misura minima a 22 millimetri. Lo denuncia Confcooperative, spiegando che è quello che accadrà nel caso in cui il Parlamento europeo, su richiesta di alcuni eurodeputati spagnoli, non dovesse prorogare fino a tutto il 2020 la deroga già concessa all’Italia dalla Commissione Ue alla normativa che vieta la pesca delle vongole sotto i 25 millimetri. Se l'europarlamento dovesse dare ragione agli spagnoli e il limite minimo per le vongole pescate in Adriatico tornasse a 25 millimetri, "nella Riviera romagnola – spiega Vadis Paesanti, vicepresidente Confcooperative FedAgriPesca Emilia Romagna – 54 barche per la pesca di vongole (37 nella marineria di Rimini e 17 in quella di Ravenna) dovranno essere tirate definitivamente in secca con più di 120 pescatori che si troveranno senza lavoro per provvedere alle proprie famiglie”. Si discute dunque di tre millimetri, da 22 a 25, che però per i pescatori romagnoli sono di importanza vitale.“La vongola Venus Gallina – prosegue Paesanti -, che vive in particolare nei fondali sabbiosi del tratto di mare compreso fra le province di Ravenna e Rimini ed è comunemente nota come 'poverazza', in queste zone non riesce quasi mai a raggiungere la misura minima prevista dalla Ue. Negli anni abbiamo fatto diversi tentativi di favorirne lo sviluppo – conclude il vicepresidente di Confcooperative –  incluso prevedere lunghi periodi di fermo pesca, ma i risultati sono stati inequivocabili: a differenza delle vongole veraci, la 'poverazza' una volta raggiunti i 22 millimetri circa, comincia lentamente a decadere e, per lo più, muore prima di conquistare questi fatidici 3 mm che mancano per la misura richiesta dall’Unione Europea”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi