ROMAGNA: Primo giorno di pensioni alle Poste, “Situazione tranquilla”

Attualità
ROMAGNA: Primo giorno di pensioni alle Poste, "Situazione tranquilla" Non c’è stata la corsa agli sportelli postali come qualcuno temeva nel primo giorno di pagamento delle pensioni di aprile. “Siamo soddisfatti”, spiegano da Poste Italiane per quanto riguarda la situazione in Romagna. L’affluenza è stata bassa, anche perché il 90% dei pensionati ha scelto l’accredito, con la parte residuale che invece si affida al contante. L’istituto, per evitare assembramenti, ha scelto di scaglionare gli accessi agli uffici in base all’iniziale del cognome. Poste invita tutti a recarsi nelle filiali solo in caso di reale bisogno, nei giorni scorsi infatti si sono registrati episodi di accesso agli uffici per operazioni non strettamente necessarie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi