ROMAGNA: Ravegnana-bis, Anas presenta 3 proposte | VIDEO

Attualità
ROMAGNA: Ravegnana-bis, Anas presenta 3 proposte | VIDEO La Regione ha commissionato ad Anas la progettazione di un nuovo tratto stradale che colleghi Forlì con Ravenna: una Ravegnana-bis. “Abbiamo incaricato Anas di elaborare delle proposte di collegamento che analizzeremo insieme ai Comuni di Ravenna e Forlì”. Così l’assessore regionale ai trasporto Andrea Corsini riguardo un progetto che, da diversi anni, sta a cuore agli abitanti delle due province ma non solo: quello della creazione di una Ravegnana-bis. “Il nostro obiettivo – spiegano dalla Regione – è trovare la soluzione adeguata per superare le criticità dell’attuale strada che collega Forlì con Ravenna. Tre le ipotesi sul tavolo. La prima prevede un percorso parallelo al tracciato originale. 18 chilometri di strada extraurbana che si innesta sulla via Classicana dal costo totale di 133 milioni di euro. Più caro il secondo progetto, dal costo di 195 milioni di euro, che ruota su un percorso alternativo costituito da una strada extraurbana principale  di 12 chilometri che si innesta sulla E45. Terza via percorribile, la più economica, consiste in un adeguamento della strada già esistente, con un allargamento della carreggiata, la riduzione del numero delle immissioni e l’adeguamento della viabilità locale. Costo: 75 milioni di euro. “La ravegnana è un collegamento strategico per il nostro territorio – spiega Corsini – soprattutto alla luce degli investimenti e delle prospettive sul porto di Ravenna e della prossima riapertura dell’aeroporto di Forlì”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi