ROMAGNA: Stagione turistica, +10,5% di arrivi | VIDEO

Economia
ROMAGNA: Stagione turistica, +10,5% di arrivi | VIDEO Splende il sole sulla stagione turistica nella Riviera dell’Emilia-Romagna con un incremento, tra maggio e luglio del 7,8% degli arrivi e del 5,5% delle presenze, crescita migliorata nel semestre gennaio-luglio, che ha registrato il +10,5% degli arrivi e del +7,1% delle presenze. Inoltre, aumentano i vacanzieri italiani sulle coste romagnole. A rilevarlo sono i dati sul movimento turistico nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere forniti dall’Osservatorio Regione-Unioncamere definiti dall’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini come “risultati frutto di una politica fondata su strategie mirate a sostenere un’offerta in grado di rispondere all’attuale domanda”. I dati forniti si basano su riscontri diretti con gli operatori e indiretti come le uscite ai caselli autostradali, gli arrivi aeroportuali, i movimenti ferroviari, le vendite di prodotti alimentari e bevande per l'industria dell'ospitalità, i consumi di energia elettrica ed acqua, la raccolta di rifiuti solidi urbani e un periodico sondaggio su un campione di turisti nazionali. L’ottimo andamento della stagione balneare lo si deve anche alla progressiva crescita primaverile e a un inizio di stagione estiva caratterizzato da una situazione meteo molto favorevole con temperature sensibilmente superiori alla media stagionale e una forte riduzione di nuvolosità e pioggia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi