SANTA SOFIA: Ad Agosto ‘Lasciati trasportare…nel Parco’

Speciali
Dall’1 al 31 agosto il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna sarà protagonista dell’iniziativa ‘Lasciati trasportare…nel Parco’. Il progetto, in via sperimentale, vuole promuovere le attrazioni naturali e storico-culturali dell’area protetta in un’ottica di mobilità sostenibile volta ad una fruizione consapevole del territorio. Per tutto il mese di agosto saranno proposti nove itinerari snodati lungo tutta l’area del Parco, dalla Verna fino al Lago di Ponte, raggiungibili grazie a bus navetta che collegheranno i Comuni con i fondovalle dell’area protetta. Il mezzo di trasporto permetterà a tutti i passeggeri di effettuare escursioni guidate al termine di ogni corsa o semplicemente di raggiungere i diversi sentieri per poi proseguire in completa autonomia. “Siamo già convinti, viste le numerose prenotazioni e l’interesse attorno al progetto, di estendere il servizio a tutto il periodo estivo e anche alla primavera e all’autunno – annuncia il presidente del Parco Nazionale Luca Santini – Alla base della conservazione e della valorizzazione dell’ambiente c’è sicuramente la fruizione e il nostro proposito è proprio quello di rendere accessibile a tutti questo bellissimo Parco attraverso un efficiente servizio pubblico”. Dal 24 al 26 settembre l’area protetta dell’Appennino tosco-romagnolo farà da sfondo anche al tradizionale censimento al bramito del cervo, un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che vogliono trascorrere due giorni in mezzo alla natura e  partecipare ai turni serali di ascolto dei cervi in amore. Durante le serate di censimento verrà riproposto, come da due anni a questa parte, anche l’esperienza del wolf-howling per ascoltare e monitorare gli ululati di risposta dei branchi di lupi presenti.
Installa o aggiorna Flash Player
Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi