RIMINI: Torna il Meeting per l’amicizia fra popoli

Speciali
Di che è mancanza questa mancanza, cuore, che a un tratto ne sei pieno?’. È da un verso del poeta Mario Luzi che prende forma il tema centrale della 36esima edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli, in programma a Rimini Fiera da giovedì 20 agosto a mercoledì 26 agosto 2015. Il cuore di ogni uomo, la struggente mancanza di qualcosa di indefinito che lo travolge e lo inonda. Ma da dove arriva questa mancanza? Da dove nasce? Cosa la scatena? Può essere considerato un limite o una risorsa? “L’uomo si muove, si muove in ogni direzione, in ogni campo, nella ricerca, negli affetti, nel dialogo con gli altri, solo perché manca di qualcosa – spiega il presidente della fondazione Emilia Guarnieri – Nessuno cercherebbe gli altri, nessuno s’innamorerebbe se non fosse per una mancanza, la vera grande molla dell’umano”. Come nelle passate edizioni, anche quest’anno il Meeting avrà un programma ricco e denso di eventi, oltre ad una lunga serie di ospiti e personalità politiche e religiose di spicco come il premier Matteo Renzi, i cardinali Jean-Louis Tauran, Giuseppe Betori e George Pell, il segretario generale della Cei Monsignore Nunzio Galantino, l’imam della moschea di Villeurbanne, Azzedine Gaci e il gran rabbino di Francia, Haim Korsia. Tanti i temi di discussione: economia, lavoro, bioetica, fanatismo religioso, finanza, Grecia, salute, libertà, Chiesa e disabilità. Tra gli eventi culturali figurano le mostre ‘Abramo. La nascita dell’Io’ e ‘Opus florentinum. Piazza del Duomo a Firenze tra fede, storia e arte’.
Installa o aggiorna Flash Player
Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi