5 DICEMBRE 2023

17:41

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

528 visualizzazioni


5 DICEMBRE 2023 - 17:41


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

528 visualizzazioni



RIMINI: Truffa sui bonus edilizi, Comune parte civile

Il Comune di Rimini è stato ammesso come parte civile nel procedimento penale scaturito dall'indagine della Guardia di Finanza di Rimini sui bonus edilizi. Questa mattina, davanti al gup Lucio Ardigò sono state definite le posizioni di alcuni degli indagati nell'inchiesta denominata appunto 'Free Credit', processo in parte traslocato per competenza territoriale a Milano e che verte sulla presunta maxi truffa da 440 milioni di euro ai danni dello Stato, consumata attraverso il cosiddetto bonus 110%". Parte degli imputati hanno patteggiato, altri sono stati rinviati a giudizio e alcuni sono stati assolti. Il Comune di Rimini, rappresentato dall'avvocato Maurizio Ghinelli, è stato accolto come parte danneggiata con particolare riferimento al reato di associazione per delinquere, reato "che arreca un danno all'immagine della città - ha spiegato il legale - allo sviluppo turistico ed alle attività produttive ad esso collegate". Il Comune di Rimini non essendo qualificata come persona offesa deve essere inteso come parte danneggiata e il danno subito è stato quantificato nella cifra simbolica di 50 mila euro.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ