13 APRILE 2024

16:22

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

613 visualizzazioni


13 APRILE 2024 - 16:22


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

613 visualizzazioni



EMILIA-ROMAGNA: Suviana, ricoverati a Cesena e Parma in condizioni stabili

Restano "stabili" le condizioni dei due feriti ricoverati in prognosi riservata in Emilia-Romagna - un terzo è ospitato a Pisa nel reparto 'Grandi ustioni' - a seguito dell'esplosione nella centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, nel Bolognese. Si trova in Rianimazione all'Ospedale 'Maggiore' di Parma, Stefano Bellabona, 54 anni, tecnico di Noventa Padovana, che ha riportato ustioni su quasi la metà del corpo ed è sottoposto a terapie mentre è accudito all'Ospedale 'Bufalini' di Cesena, al centro 'Grandi ustionati' Leonardo Raffredato, paziente 42enne che continua a essere sedato e intubato con gravi ustioni su circa il 20% del corpo, in modo particolare sulle mani. Dichiarato fuori pericolo di vita, ieri, il 35enne Jonathan Andrisano che eta stato portato al Policlinico 'Sant'Orsola' di Bologna.




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ