21 MAGGIO 2024

10:55

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

658 visualizzazioni


21 MAGGIO 2024 - 10:55


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

658 visualizzazioni



EMILIA-ROMAGNA: Maltempo, scuole chiuse in Valsamoggia, allagamenti diffusi

Nelle ultime ore il maltempo ha colpito duramente specialmente l’Emilia, con allagamenti anche in Romagna. Scuole chiuse oggi in Valsamoggia, vasto comune del Bolognese al confine con la provincia di Modena, a causa del nubifragio di ieri: diversi sono stati gli allagamenti, gli smottamenti e le strade compromesse. I primi dati, spiega il Comune, stimano circa 80 mm di pioggia caduti in tre ore, la quantità di pioggia che mediamente è attesa in 3 mesi. Ad ora non risultano persone ferite o disperse mentre diversi sono stati gli interventi in soccorso della popolazione. Forti piogge dal tardo pomeriggio di ieri, proseguite in mattinata anche se con minore intensità, stanno insistendo da circa 24 ore anche sulla Romagna, specialmente nel Cesenate. Al momento si segnalano solo limitati allagamenti di alcuni scantinati e vani a piano terra, risolti dall'intervento dei vigili del fuoco. Allagamenti anche nelle campagne, dove la pioggia ha causato danni alle colture in corso di raccolta (ciliegie) e alle piante in fioritura, ma anche qui la situazione, al momento, non è particolarmente preoccupante. In risalita i livelli di tutti corsi d'acqua, che sono costantemente monitorati. Più problemi sul tratto cesenate dell'E45. In tratti dove il manto stradale presentava già delle fessurazioni, la tanta pioggia caduta, unita al transito dei mezzi pesanti, ha causato la formazione di profonde buche, provocando la necessità di chiudere al traffico, con deviazione sulla viabilità secondaria, dei tratti interessati. L'intervento dei tecnici di Anas, tuttora in corso, ha permesso il ripristino della circolazione sulla superstrada.

(nella foto un intervento a Collecchio, in provincia di Parma)




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ

ROMAGNA: Allerta gialla per temporali dalla mezzanotte di sabato alla mezzanotte di domenica

Dalla mezzanotte di oggi, sabato 22 giugno, alla mezzanotte di domani, domenica 23, sarà attiva l’allerta meteo, per temporali, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia-Romagna. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna e anche attraverso (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo l’allerta. Nella giornata di domenica 23 giugno sono previste precipitazioni irregolari a carattere di rovescio o temporale, che a più riprese tenderanno ad interessare tutto il territorio regionale. Si prevede che i fenomeni, che potranno risultare anche di forte intensità con possibili effetti e danni associati, coinvolgano le pianure romagnole nel corso della sera-notte.  Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati; fissare gli oggetti sensibili agli effetti della pioggia, della grandine e del vento o suscettibili di essere danneggiati.