27 MAGGIO 2024

18:18

NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

277 visualizzazioni


27 MAGGIO 2024 - 18:18


NOTIZIA DI ATTUALITÀ

DI

277 visualizzazioni



BOLOGNA: Disagi per i cantieri in città, in arrivo ristori e contributi per i commercianti | VIDEO

Il Comune e la Camera di Commercio di Bologna hanno annunciato una serie di provvedimenti per sostenere i commercianti dei mancati guadagni a causa dei diversi cantieri in città.

Visti i numerosi lavori in città tra Tram e Garisenda, il Comune di Bologna e la Camera di Commercio, nel rispetto delle proprie competenze hanno presentato un progetto per sostenere le attività commerciali impattate dai cantieri. Bandi, contributi e agevolazioni fiscali fino a 3 milioni di euro in tre anni da parte dell’amministrazione, con la Camera di Commercio che effettuerà da subito una prima tranche di intervento, pari a 250mila euro e che ha previsto ristori a fondo perduto per imprese vicino a cantieri pubblici e che hanno subìto cali di fatturato. Tali misure sono già state sperimentate in altre punti della città e come il Ravone, la Bolognina e la zona Garisenda: l’obiettivo è quello di garantire la continuità delle attività commerciali.

Il Presidente della Camera di commercio, Valerio Veronesi: "Il centro della città si tiene vivo se ci sono delle attività, non c'è miglior presidio del territorio. Quando ci sono delle difficoltà, noi siamo pronti a dare una risposta ma adesso possiamo e dobbiamo raccogliere i dati di bilancio ipotizzando di essere pronti dopo l'estate". 




ALTRE NOTIZIE DI ATTUALITÀ