29 OTTOBRE 2023

08:33

NOTIZIA DI CRONACA

DI

1275 visualizzazioni


29 OTTOBRE 2023 - 08:33


NOTIZIA DI CRONACA

DI

1275 visualizzazioni



CERVIA: Rapina e tentato stupro, fermati un 21enne e un 16enne

Un tentativo di violenza sessuale seguito da una rapina è stato oggetto di un'azione condotta dai carabinieri della compagnia di Cervia Milano Marittima. Due individui, di cui uno è stato arrestato e rinchiuso in carcere, sono coinvolti in questo tragico evento. La vittima di questa aggressione è una persona transgender, che è stata braccata da due uomini di origine senegalese, uno dei quali aveva 21 anni e l'altro era quasi sedicenne. L'incidente è avvenuto nella zona all'incrocio tra l'Adriatica e via Ficocle poco prima della mezzanotte tra venerdì e sabato.

I carabinieri, giunti rapidamente sul luogo dell'aggressione, hanno trovato la vittima esausta dopo aver inseguito i due aggressori. Questi ultimi sono stati a loro volta inseguiti da un altro cittadino che è intervenuto in sua difesa. La pattuglia ha intrapreso una ricerca dei due sospettati, aiutati dall'uomo che li aveva inseguiti precedentemente, e li ha rintracciati in via Verbano. I due erano a piedi e stavano spingendo un motorino Piaggio verde e nero a mano.

La persona transgender ha identificato inequivocabilmente i due come gli autori dell'aggressione, affermando che inizialmente avevano cercato di violentarla e poi le avevano strappato la borsa. Nonostante le perquisizioni effettuate sui due individui e sul motorino, non sono state trovate prove incriminanti. Tuttavia, il maggiorenne è stato arrestato e l'avvocato Massimo Martini è stato notificato in vista dell'udienza di convalida. Quanto al minore, è stato denunciato alla procura per i Minorenni, e il sostituto procuratore Lucrezia Ciriello è stata informata della perquisizione.




ALTRE NOTIZIE DI CRONACA