13 APRILE 2024

10:26

NOTIZIA DI ECONOMIA

DI

248 visualizzazioni


13 APRILE 2024 - 10:26


NOTIZIA DI ECONOMIA

DI

248 visualizzazioni



ROMAGNA: Cassa di Ravenna, utile consolidato 2023 sale a 41,5 milioni

Si è chiuso con un utile netto consolidato pari a 41,5 milioni, in crescita del 27,7% sull'anno precedente, l'esercizio 2023 per il gruppo bancario Cassa di Ravenna, presieduto da Antonio Patuelli, la cui Assemblea ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 51 centesimi per azione, in crescita del 15,9% sul 2022. La sola capogruppo, spiega una nota dell'istituto ravennate, ha registrato un utile netto di 32 milioni, in crescita del 14,2% sull'anno precedente. La raccolta diretta - viene evidenziato - si è attestata a 4.809 milioni (+3,1%), la raccolta indiretta a 5.454 milioni (+6,6%). Quanto ai coefficienti patrimoniali, il Cet 1 Ratio della capogruppo è risultato pari 20,4% e quello dell'intero gruppo al 15,8%, più del doppio del 7,85% richiesto dalle Autorità mentre il Total Capital Ratio è risultato pari al 21,83% per la copogruppo e per il Gruppo al 17,42%, rispetto al 12,05% richiesto dalle Autorità. Il Gruppo Cassa di Ravenna comprende oltre alla Cassa di Ravenna, la Banca di Imola il Banco di Lucca e del Tirreno e tre società di prodotti e servizi con sedi a Ravenna, Imola e Milano e una società a controllo congiunto, la Consultinvest Asset Management Sgr con sede a Modena.




ALTRE NOTIZIE DI ECONOMIA