17 MAGGIO 2024

10:29

NOTIZIA DI POLITICA

DI

517 visualizzazioni


17 MAGGIO 2024 - 10:29


NOTIZIA DI POLITICA

DI

517 visualizzazioni



SAN MARINO: Al via la campagna elettorale per le politiche

Mentre tutta l'Europa eleggerà il proprio parlamento e molte città italiane il sindaco, il 9 giugno a San Marino si vota per il rinnovo del Consiglio Grande e Generale, il parlamento della repubblica del Titano. In pratica si tratta delle elezioni politiche. I partiti o movimenti che hanno presentato un simbolo e una candidatura sono 8: Alleanza Riformista, Demos, Domani Motus Liberi, Libera-Ps, Movimento Rete, Partito democratico cristiano sammarinese, Partito dei socialisti e dei democratici e Repubblica Futura. Due le coalizioni: Libera, con il Partito socialista, e Psd e l'altra, chiamata 'Democrazia e Libertà', con dentro Partito democratico cristiano sammarinese e Alleanza Riformista. In totale sono 291 candidati, 121, le donne. I candidati sammarinesi nati all'estero sono 90, di questi 60 in Italia, mentre gli altri tra Francia, Usa, Argentina, Romania, Russia, Cuba e Libano. Voteranno 38.642 cittadini. La campagna elettorale parte lunedì e terminerà venerdì 7 giugno.




ALTRE NOTIZIE DI POLITICA

FORLI’: Definita la squadra che affiancherà il sindaco Zattini

Il Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini annuncia i nomi del Vicesindaco e degli Assessori che lo affiancheranno, nella Giunta comunale, per il mandato amministrativo 2024 - 2029. In attesa di completare il quadro delle deleghe, che è in fase di definizione e sarà presentato a inizio settimana, sono resi noti i nomi dei componenti la squadra del governo locale. La carica di Vicesindaco sarà ricoperta da Vincenzo Bongiorno mentre in qualità di Assessore sono nominati Luca Bartolini, Emanuela Bassi, Kevin Bravi, Paola Casara, Vittorio Cicognani, Andrea Cintorino, Giuseppe Petetta e Angelica Sansavini. “Sono soddisfatto del quadro di sintesi che è emerso dal lavoro portato avanti insieme ai partiti e alle forze civiche che sostengono la maggioranza” afferma il Sindaco Zattini. “Questa nuova Giunta – prosegue – è ricca di competenze personali, di esperienze politiche e tecniche di rilievo, di contatti proficui con la società civile, con il mondo del lavoro e dell’imprenditoria, con i territori.” L’assetto amministrativo e politico d’avvio di questo secondo mandato si completerà con l’insediamento del nuovo Consiglio comunale in programma il prossimo 2 luglio e nel corso del quale verranno eletti il Presidente e il Vicepresidente, che di prassi spetta all’opposizione, oltre che la composizione delle commissioni. Per l’elezione del Presidente del Consiglio, i partiti della coalizione di maggioranza proporranno il nome di Daniele Mezzacapo.