Ricerca

EMILIA-ROMAGNA: Ancora smog, situazione critica in tutte le Province | VIDEO

ATTUALITÀ - Il Consiglio è quello di non andare a correre all’aria aperta, vista la qualità pessima dell’aria e lo smog ai massimi livelli. L’inquinamento è da bollino rosso in tutte le province, con livelli ancora molto elevati di PM10, superiori a 50 microgrammi per metro cubo consentiti. Ma dovremo resistere ancora qualche giorno visto che le piogge sono attese nel fine settimana.

Thumbnail EMILIA-ROMAGNA: Ancora smog, situazione critica in tutte le Province | VIDEO

EMILIA-ROMAGNA: Consorzio Bonifica, “20% del territorio a rischio frane” | VIDEO

ATTUALITÀ - Il consorzio di bonifica dell’Emilia-Romagna ha presentato il rapporto quinquennale del suo lavoro per la messa in sicurezza del territorio. Ci sarà bisogno di ulteriori investimenti per intervenire nelle zone sensibili dopo il disastro dell’alluvione. 80mila frane censite in Emilia-Romagna, con il 20% del territorio regionale a rischio frane. Una media di 850 interventi all’anno e 27 milioni di investimenti per i lavori di manutenzione. Sono i numeri di Anbi Emilia-Romagna, l’associazione che riunisce tutti i consorzi di bonifica, che lunedì a Faenza ha presentato il suo rapporto quinquennale. “Un territorio che ha bisogno di un'attenzione particolare, soprattutto in termini di prevenzione – spiega il presidente di Anbi Emilia-Romagna Francesco Vincenzi - E come il mondo dei consorzi di bonifica siamo impegnati da oltre dieci anni a cercare di mettere in campo tutte le risorse possibili” 135 milioni di euro investiti nel territorio montano. I numeri però arrivano fino al 2022 e non tengono conto della grande mole di lavoro affrontata lo scorso anno a causa dell’alluvione. E’ il motivo per cui, assieme alla regione, è stato elaborato un protocollo per dare il via ai piani speciali per la ricostruzione. “Attraverso le competenze e le conoscenze dell’autorità di bacino vogliamo mettere in campo quelli che saranno i veri e propri piani della ricostruzione – spiega la vicepresidente Priolo – questi protocolli ci servono per irrobustire il percorso dei piani speciali. Abbiamo fatto da poco un incontro con la struttura commissariale e attraverso il bagaglio di conoscenze arricchiremo i piani speciali per fare in modo che ci siano interventi appropriati dopo un evento così catastrofico come quello di maggio”

Thumbnail EMILIA-ROMAGNA: Consorzio Bonifica, “20% del territorio a rischio frane” | VIDEO

FERRARA: Discarica abusiva a Copparo, terreno sequestrato dalla GdF | FOTO

CRONACA - I Finanzieri di Ferrara hanno sottoposto a sequestro un terreno di circa 2.200 metri quadrati, nel territorio del Comune di Copparo, dove risultava depositato un rilevante quantitativo di rifiuti pericolosi. Sono state rinvenute numerose cataste di rifiuti speciali e pericolosi, come batterie al piombo, bombole gas refrigerante, estintori, motori elettrici, veicoli dismessi, frigoriferi, congelatori, fitofarmaci e lastre contenenti presumibilmente amianto. Le attività d’indagine hanno consentito ai finanzieri estensi di individuare il presunto responsabile delle condotte e di rinvenire ulteriori rifiuti pericolosi depositati in alcuni immobili adiacenti all’area sequestrata. Il responsabile è stato deferito all’Autorità giudiziaria per aver realizzato a gestito una discarica abusiva e dovrà provvedere alla rimozione di tutti i materiali e rifiuti depositati e bonificare l’area.

Thumbnail FERRARA: Discarica abusiva a Copparo, terreno sequestrato dalla GdF | FOTO

CALCIO: Il Rimini ritrova i gemelli del gol Morra e Lamesta col Pontedera | VIDEO

SPORT - Con la seconda doppietta consecutiva, Claudio Morra ha guidato il suo Rimini al successo sul Pontedera. Al gol è tornato anche il compagno di reparto Davide Lamesta. Sentiamoli nel post partita del “Romeo Neri”.

Thumbnail CALCIO: Il Rimini ritrova i gemelli del gol Morra e Lamesta col Pontedera | VIDEO

CALCIO: Gadda mastica amaro, "Regalato un tempo al Lentigione" | VIDEO

SPORT - Non è stato il miglior Ravenna quello uscito sconfitto nel match casalingo col Lentigione: la squadra di mister Gadda ha visto assottigliarsi il margine di vantaggio sulle inseguitrici con anche l'aggravante dell'espulsione di Diallo che priverà i giallorossi del loro bomber nel prossimo incontro.

Thumbnail CALCIO: Gadda mastica amaro, "Regalato un tempo al Lentigione" | VIDEO