Ricerca

BELLARIA-IGEA MARINA: Sassaiola contro un’ambulanza sul lungomare

CRONACA - Un’ambulanza è stata presa d'assalto con una sassaiola che ne ha sfondato il finestrino posteriore destro e toccato alcune strumentazioni interne pur senza danneggiarle. L’atto incivile è accaduto la scorsa notte intorno alle 3 sul lungomare di Bellaria-Igea Marina, nei pressi di un noto locale. Il mezzo di soccorso era intervenuto in zona per medicare un giovane ferito in una rissa. Mentre prestavano le cure al giovane ferito in volto, i sanitari hanno sentito alcuni colpi provenire da dietro le spalle. Appena il tempo di girare lo sguardo e vedere uno dei vetri dei finestrini posteriori dell'ambulanza andare in frantumi colpiti da una pietra scagliata da lontano. Poi alcuni sassi sono arrivati anche dentro l'abitacolo dell'ambulanza, finendo sul pianetto del mezzo, altri vicino alla lettiga e fortunatamente nessuna strumentazione costosa, ma soprattutto salvavita, ha subito danni irreparabili. Sul posto per i rilievi i carabinieri di Bellaria Igea Marina, al vaglio le telecamere della zona per individuare i responsabili.

Thumbnail BELLARIA-IGEA MARINA: Sassaiola contro un’ambulanza sul lungomare

CALCIO: Rimini, Semeraro, “Girone difficile ma pensiamo a noi stessi” | VIDEO

SPORT - Tempo di preparazione in casa Rimini, impegnato nel ritiro di Frontone (Pesaro-Urbino) agli ordini del neo tecnico Buscè. Alcuni volti nuovi e tante riconferme per i biancorossi, come nel caso di Francesco Semeraro, alla seconda stagione in maglia riminese.

Thumbnail CALCIO: Rimini, Semeraro, “Girone difficile ma pensiamo a noi stessi” | VIDEO

FORLI’: Irst, sperimentata una nuova terapia contro il mieloma multiplo

ATTUALITÀ - Grazie al lavoro dei ricercatori dell’Irst di Meldola, nel forlivese, sono stati fatti passi in avanti nella battaglia contro il mieloma multiplo. Passi in avanti dati da una nuova tripletta di farmaci che potrebbe cambiare lo standard di cura dei pazienti affetti da mieloma multiplo in progressione che hanno già ricevuto una prima linea di terapia. L’Istituto romagnolo per lo studio dei tumori “Dino Amadori” ha svolto un ruolo di primo piano nello studio multicentrico di fase 3 DREAMM-7, pubblicato sulla rivista internazionale “New England Journal of Medicine” che ha coinvolto 494 pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario. "Nel nostro centro apriamo la strada alle terapie del domani, grazie al grande impegno nella ricerca, e questo studio conferma il ruolo dell'Irst di Meldola in ambito oncoematologico a livello mondiale”, ha commentato cosi la ricerca Claudio Cerchione, dirigente medico ricercatore della Struttura di Ematologia dell'IRST ed autore dello studio DREAMM-7.

Thumbnail FORLI’: Irst, sperimentata una nuova terapia contro il mieloma multiplo

CESENATICO: Fabio Concato live in piazza Spose dei Marinai

ATTUALITÀ - Torna a Cesenatico Ribalta Marea, la rassegna estiva di appuntamenti culturali organizzata dal Comune, che quest’anno sarà incentrata sulla musica, con concerti a ingresso libero a due passi dal mare, in piazza Spose dei Marinai. Nella prima data, venerdì 19 luglio alle 21, si esibirà uno dei più grandi e amati cantautori italiani, Fabio Concato, con il suo Musico Ambulante Tour 2024, “lì dove il cielo tocca il mare”. La musica del cantautore, che proporrà non solo i suoi più grandi successi, come “Domenica Bestiale” o “Fiore di Maggio”, ma anche canzoni del suo nuovo album, sarà accompagnata dai musicisti Ornella D’Urbano (arrangiamenti, piano e tastiere), Stefano Casali (basso), Larry Tommasini (chitarre) e Gabriele Palazzi (batteria). In caso di maltempo l’evento si terrà presso il Teatro Comunale di Cesenatico.

Thumbnail CESENATICO: Fabio Concato live in piazza Spose dei Marinai

EMILIA-ROMAGNA: Pompignoli va via dalla Lega, "non condivido linea"

POLITICA - “Dopo settimane di doveroso silenzio sui social, desidero ufficializzare con poche parole il mio addio alla Lega”. Così, in un post, il consigliere regionale dell’Emilia-Romagna Massimiliano Pompignoli. “La mia è stata una decisione difficile, sofferta ma inevitabile dopo oltre 15 anni di militanza.  Alla Lega ho dato tanto e ricevuto tanto. Oggi, con grande dispiacere, devo fare i conti con la crescente difficoltà di non riuscire più a condividere la linea e gli obiettivi di un partito che, purtroppo, non è più casa mia.  Desidero ringraziare tutti coloro che hanno camminato al mio fianco in questi anni, dandomi l’opportunità di diventare la persona che sono oggi.  Grazie per tutto quello che mi è stato insegnato e per i momenti passati insieme.  Purtroppo, molte cose sono cambiate dal 2008 ad oggi e il mio percorso all’interno della Lega finisce qui”. Pompignoli, che ora potrebbe bussare alle porte di Forza Italia, pubblica una foto mentre è al lavoro in una passata edizione della Festa leghista di Cervia, uno dei momenti “che più mi rappresentano e sintetizzano il mio percorso politico”, sottolinea, “punto di riferimento per tutti coloro che hanno sempre lavorato con onestà, sacrificio e grande umiltà”.

Thumbnail EMILIA-ROMAGNA: Pompignoli va via dalla Lega, "non condivido linea"