19 MARZO 2024

09:58

NOTIZIA DI SPORT

DI

371 visualizzazioni


19 MARZO 2024 - 09:58


NOTIZIA DI SPORT

DI

371 visualizzazioni



VELA: Oltre 40 riconoscimenti assegnati alla Festa di Cesenatico

Si è svolta al Palazzo del Turismo di Cesenatico la "Festa della Vela 2024", l’evento organizzato dal Comitato XI Zona - FIV Emilia Romagna. L'evento ha premiato atleti e club per i risultati ottenuti nell’ultima stagione, con la partecipazione delle autorità civili e militari e numerosi velisti. Sono stati assegnati oltre 40 riconoscimenti, con un'attenzione particolare ai giovani atleti. Luca Rosetti, rinomato skipper oceanico, ha aperto la cerimonia. Tra i premiati, spiccano i vincitori di medaglie mondiali come Svatoslav Yasnolobov, Giacomo Gatta e Filippo Baldassari. I campioni italiani e le eccellenze sportive giovanili sono stati celebrati, con un ringraziamento speciale agli atleti e ai circoli romagnoli per il loro impegno. Le autorità presenti hanno sottolineato l'importanza della vela per la cultura e il turismo locale, evidenziando la crescita della pratica velica nella regione e l'impegno del CONI Emilia Romagna nella promozione degli sport acquatici.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

BASEBALL: San Marino comanda la classifica, Fortitudo all'inseguimento

San Marino e Bologna, sempre loro: le grandi rivali del baseball nazionale non hanno marcato visita in questa prima parte della stagione 2024 e hanno già impresso il loro marchio nel girone più difficile del massimo campionato, quello comandato dai titani con un ruolino di marcia di tutto rispetto, fatto di 12 vittorie e appena tre sconfitte incassate. In questo senso si presentava particolarmente insidioso l'ultimo turno, quello contro un Parma che era riuscito a rimanere a ruota della capolista: di tutta risposta la squadra di Doriano Bindi ha prima espugnato il campo dei ducali con un successo striminzito per 1-0, quello che poi è stato confermato anche nella gara-2 disputatasi sul diamante di Serravalle e conclusasi sul 13-2. San Marino ha poi risolto anche la terza sfida grazie a un singolo di Ferrini che ha portato a casa Pieternella e Angulo per siglare il 2-1 conclusivo. Staccata di due incontri c'è poi Bologna che nella tripla sfida ospitata a Macerata ha rimediato alla sconfitta del primo match strappando due soffertissime vittorie, 1-0 in gara-2 e 5-4 in una gara-3 prima comandata sul 5-0 e poi messa a repentaglio nel nono inning quando i marchigiani accorciano di quattro lunghezze senza però completare la rimonta. I felsinei hanno così guadagnato una vittoria di vantaggio su Parma: un piccolo margine che dovrà essere incrementato nella seconda parte della regular season.