26 MARZO 2024

11:11

NOTIZIA DI SPORT

DI

271 visualizzazioni


26 MARZO 2024 - 11:11


NOTIZIA DI SPORT

DI

271 visualizzazioni



BASEBALL: San Marino, ufficializzati i nuovi arrivi Lopez e Pedrol

In vista della prossima stagione agonistica che prenderà il via in aprile, il San Marino chiude il mercato con un doppio colpo, ingaggiando l’interbase d’esperienza Javier Lopez e il lanciatore destro Christian Pedrol. Lopez, dominicano di passaporto olandese, arriva dopo tre stagioni giocate per i colori della Hotsand Macerata con cui ha avuto modo di familiarizzare con il campionato italiano e far segnare medie altissime nel box di battuta. L’altro rinforzo per il roster è il 24enne Christian Pedrol, brasiliano naturalizzato tedesco, legato all’organizzazione dei Seattle Mariners. Seppur molto giovane il lanciatore vanta tre anni di esperienza nel Regensburg con cui è stato uno dei migliori pincher della Bundesliga ottenendo 17 vittorie e 2 sconfitte.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

BASEBALL: San Marino comanda la classifica, Fortitudo all'inseguimento

San Marino e Bologna, sempre loro: le grandi rivali del baseball nazionale non hanno marcato visita in questa prima parte della stagione 2024 e hanno già impresso il loro marchio nel girone più difficile del massimo campionato, quello comandato dai titani con un ruolino di marcia di tutto rispetto, fatto di 12 vittorie e appena tre sconfitte incassate. In questo senso si presentava particolarmente insidioso l'ultimo turno, quello contro un Parma che era riuscito a rimanere a ruota della capolista: di tutta risposta la squadra di Doriano Bindi ha prima espugnato il campo dei ducali con un successo striminzito per 1-0, quello che poi è stato confermato anche nella gara-2 disputatasi sul diamante di Serravalle e conclusasi sul 13-2. San Marino ha poi risolto anche la terza sfida grazie a un singolo di Ferrini che ha portato a casa Pieternella e Angulo per siglare il 2-1 conclusivo. Staccata di due incontri c'è poi Bologna che nella tripla sfida ospitata a Macerata ha rimediato alla sconfitta del primo match strappando due soffertissime vittorie, 1-0 in gara-2 e 5-4 in una gara-3 prima comandata sul 5-0 e poi messa a repentaglio nel nono inning quando i marchigiani accorciano di quattro lunghezze senza però completare la rimonta. I felsinei hanno così guadagnato una vittoria di vantaggio su Parma: un piccolo margine che dovrà essere incrementato nella seconda parte della regular season.