9 MAGGIO 2024

10:12

NOTIZIA DI SPORT

DI

643 visualizzazioni


9 MAGGIO 2024 - 10:12


NOTIZIA DI SPORT

DI

643 visualizzazioni



TENNIS: Lucia Bronzetti saluta il Foro Italico all’esordio

In una giornata di gare accorciate dalla pioggia, Lucia Bronzetti è stata eliminata al primo turno degli “Internazionali BNL d’Italia” per mano di Sofia Kenin. La tennista verrucchiese si è arresa alla n°58 del ranking con il punteggio di 6-3 6-2 salutando quindi prematuramente il torneo WTA 1000 di Roma. Nel primo set Bronzetti parte bene ottenendo un break in apertura ma poi la statunitense ricuce lo strappo portandosi sul 3-3 poco prima dell’interruzione per maltempo. Al rientro sul campo centrale del Foro Italico, è ancora la Kenin a dominare il gioco vincendo quattro game consecutivi che le permettono di chiudere il primo set per 6-3 e portarsi in vantaggio nel secondo. La tennista di casa illude poi il pubblico trovando un controbreak immediato ma l’americana campionessa slam conquista l’accesso al secondo turno con un 6-2 finale.




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

CALCIO: Varone protagonista nel 9-1 del Cesena alla Sampierana

Poker del "Puma" nella ripresa, lunedì arriverà in ritiro il difensore Curto. A riposo dalla sgambata ancora Donnarumma.   Continua la preparazione del Cesena ad Acquapartita con il secondo test estivo. Al sesto giorno di ritiro, i bianconeri hanno affrontato la Sampierana, formazione neopromossa in Eccellenza guidata da mister Barontini. Gli uomini di Mignani, che hanno ritrovato Adamo dopo il lutto per la morte del padre, non hanno ancora a disposizione Donnarumma. L'esterno è recuperato ma ha svolto solo corsa nel pre partita. In campo Cristian Shpendi ha rotto il ghiaccio dopo nemmeno un minuto, poi Kargbo ha realizzato una doppietta. Il poker lo ha calato Adamo con un tiro da posizione centrale, mentre Calò ha disegnato una bella traiettoria da calcio da fermo. Prima del riposo lo ha però imitato Narducci: il difensore della Sampierana, con una parabola imprendibile, ha siglato la rete della bandiera. La ripresa si è aperta con il palo centrato dal colpo di testa di Ogunseye, poi Varone è salito in cattedra realizzando ben quattro reti per il 9-1 definitivo. Domani la squadra godrà di un giorno di riposo, ma lunedì arriverà un nuovo rinforzo: Marco Curto dal Como, in prestito con opzione di riscatto, dopo l'avventura dello scorso anno al Sudtirol.