5 GIUGNO 2024

12:25

NOTIZIA DI SPORT

DI

575 visualizzazioni


5 GIUGNO 2024 - 12:25


NOTIZIA DI SPORT

DI

575 visualizzazioni



MOTORI: Marc Marquez firma per la Ducati, contratto biennale

È ufficiale: Marc Marquez passa alla Ducati e correrà assieme a Francesco Bagnaia già a partire dalla prossima stagione. Questo l'annuncio diffuso dalla scuderia di Borgo Panigale: "Ducati Corse è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con Marc Marquez per i prossimi due anni". "Al termine della stagione attuale che lo vede in sella alla Desmosedici GP del team Gresini Racing MotoGP, l’otto volte Campione del Mondo (31 anni) si unirà al Ducati Lenovo Team al fianco di Francesco Bagnaia, dove guiderà la rossa della squadra di Borgo Panigale fino al 2026". Marquez non ha fatto mistero della sua soddisfazione: "Sono molto felice di poter vestire il colore rosso della squadra ufficiale di Ducati in MotoGP nella prossima stagione. Praticamente dal primo contatto con la Desmosedici GP mi sono divertito a guidarla e mi sono adattato subito bene. Da quel momento ho capito che il mio obiettivo era dover proseguire su questa strada, continuare a crescere e passare nella squadra dove Pecco Bagnaia si è laureato Campione del Mondo per due anni di fila". "Sono veramente felice di poter compiere questo grande passo a partire dal 2025 e grato della fiducia che Ducati ha riposto in me. Infine, voglio ringraziare Nadia, Carlo, Michele e tutta la famiglia del Gresini Racing per avermi aperto la porta della loro squadra in un momento delicato della mia carriera. Ora continueremo a divertirci e dare il massimo in quello che resta dell’attuale stagione, che è la mia priorità in questo momento".




ALTRE NOTIZIE DI SPORT

CALCIO: Varone protagonista nel 9-1 del Cesena alla Sampierana

Poker del "Puma" nella ripresa, lunedì arriverà in ritiro il difensore Curto. A riposo dalla sgambata ancora Donnarumma.   Continua la preparazione del Cesena ad Acquapartita con il secondo test estivo. Al sesto giorno di ritiro, i bianconeri hanno affrontato la Sampierana, formazione neopromossa in Eccellenza guidata da mister Barontini. Gli uomini di Mignani, che hanno ritrovato Adamo dopo il lutto per la morte del padre, non hanno ancora a disposizione Donnarumma. L'esterno è recuperato ma ha svolto solo corsa nel pre partita. In campo Cristian Shpendi ha rotto il ghiaccio dopo nemmeno un minuto, poi Kargbo ha realizzato una doppietta. Il poker lo ha calato Adamo con un tiro da posizione centrale, mentre Calò ha disegnato una bella traiettoria da calcio da fermo. Prima del riposo lo ha però imitato Narducci: il difensore della Sampierana, con una parabola imprendibile, ha siglato la rete della bandiera. La ripresa si è aperta con il palo centrato dal colpo di testa di Ogunseye, poi Varone è salito in cattedra realizzando ben quattro reti per il 9-1 definitivo. Domani la squadra godrà di un giorno di riposo, ma lunedì arriverà un nuovo rinforzo: Marco Curto dal Como, in prestito con opzione di riscatto, dopo l'avventura dello scorso anno al Sudtirol.