Calcio

Thumbnail CALCIO: Bologna, è volata tra Italiano e Palladino per la panchina

CALCIO: Bologna, è volata tra Italiano e Palladino per la panchina

Mancano ancora quasi quattro mesi all'inizio della prossima Champions League, quella che dopo sessant'anni di attesa coinvolgerà anche il Bologna, eppure l'Europa è già entrata nel radar del club emiliano che questa sera seguirà con attenzione la finale di Conference League tra Fiorentina e Olympiacos: l'esito di questa partita influenzerà infatti il futuro dell'allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, uno dei papabili candidati alla successione di Thiago Motta sulla panchina rossoblù. L'allenatore viola ha attirato l'interesse non solo del Bologna, ma anche della Lazio che sta vivendo un momento di tensione interna con il suo attuale tecnico Igor Tudor, la cui posizione potrebbe essere meno solida del previsto. Se la Lazio decidesse di separarsi da Tudor, Vincenzo Italiano sarebbe uno dei candidati principali per sostituirlo. Proprio per prevenire ulteriori sorprese, la dirigenza felsinea vuole mantenere diverse opzioni alternative: Domenico Tedesco, il nome che scalda meno i cuori rossoblù ma che può guadagnare terreno in prospettiva, il possibile ritorno di Stefano Pioli, anche se l'ormai ex tecnico del Milan preferirebbe tentare un'avventura all'estero ma soprattutto Raffaele Palladino. Il mister del Monza ha lanciato segnali di fumo importanti verso Bologna nei giorni scorsi e potrebbe rivelarsi la carta vincente se non si sbloccherà la trattativa con Italiano.

Thumbnail CALCIO: Presentato il Cervia United, ripartirà dalla Promozione | VIDEO

CALCIO: Presentato il Cervia United, ripartirà dalla Promozione | VIDEO

Cervia United. È il nome scelto per la neonata società che unisce due storici club del territorio ravennate, come Del Duca Grama e Cervia 1920. La nuova squadra cervese, acquisendo la matricola dei biancazzurri di Castiglione, ripartirà dal campionato di Promozione e vedrà nel proprio organigramma diverse figure appartenenti alle due precedenti società: dal presidente Cangini, ai due vice Berti e Calle, fino al Ds Claudio Montanari e al Direttore generale Matteo Bondi. Sul fronte squadra, la scelta del tecnico è ricaduta su un profilo di esperienza come Davide Montanari, reduce dall’esperienza alla Savignanese e che verrà annunciato nelle prossime settimane.


TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO